MARCHIO_WEB_NAPOLINELCINEMA
19/10/2018, 17:01

il nome che mi hai sempre dato,giuseppe nuzzo,mariano rigillo,gaeta,napoli nel cinema



A-Gaeta-l’anteprima-di-“Il-nome-che-mi-hai-sempre-dato”-di-Giuseppe-Alessio-Nuzzo


 Sabato 20 ottobre al Cinema Teatro Ariston per Visioni Corte il film di Giuseppe Nuzzo con Mariano Rigillo ispirato dalla commevente storia di un anziano di Gaeta




La storia commovente dell’anziano di Gaeta diventa un film diGiuseppe Alessio Nuzzo con Mariano Rigillo: proiezione sabato 20 ottobre alCinema Teatro Ariston al Visioni Corte alla presenza delregista e dell’uomo a cui è ispirata l’opera


Sabato 20 ottobre alla ore 20.45, presso il CinemaTeatro Ariston di Gaeta si terrà la proiezione in anteprima della versionecinematografica del cortometraggio "Il nome che mi hai sempre dato" di GiuseppeAlessio Nuzzo durante la serata di premiazione della settima edizione diVisioni Corte International Short Film Festival.


Al termine un dibattito allapresenza del regista e di Giuseppe Giordano, l’uomo a cui è ispirato il film. Infattil’opera si basa su un fatto realmente accaduto,di profonda bellezza. Racconta la storia un vedovo anziano che porta tutti igiorni con sé la foto incorniciata della moglie, si siede sul murettoguardando il mare di Gaeta e rimane in silenzio. Dopo uno scatto fatto a sua insaputa e diventato virale, una vicendache ha colpito l’opinione pubblica.


Prodotto da Paradise Pictures in associazionecon An.Tra.Cine Produzioni,Alfiere Productions e SocialWorld Film Festival e conil sostegno di Rai Cinema Channel,vede come protagonista MarianoRigillo affiancato da AnnaTeresa Rossini, Marco Rosso Cacciapuoti e Fabiola Dalla Chiara. 


Un ritorno alla regia per Nuzzo dopo ilfortunato "Lettere a mia figlia" con Leo Gullotta che gli è valso lavittoria del Giffoni Film Festival,una menzione speciale ai Nastrid’Argento e oltre 60 premi in tutto il mondo.

Classe 1989, èdirettore generale del Social World Film Festival, Mostra Internazionale delcinema Sociale, ha al suo attivo diversi documentari ed ha esordito al cinemanel 2017 con il lungometraggio "Leverità" con FrancescoMontanari, Nicoletta Romanoff, Fabrizio Nevola, Anna Safroncik e lapartecipazione di Maria GraziaCucinotta.


Nel 2018 ha prodotto il cortometraggio "Insane Love" di EitanPitigliani che verrà presentato alla Festa del Cinema di Roma sabato 20 ottobrealle ore 14,30 (sala Tim Vision dell’Auditorium Parco della Musica) come eventospeciale della sezione "Alice nella città". 


SINOSSI

Un racconto d’amore infinito, un viaggio nelpassato, un uomo prigioniero del suo spazio umano, orizzontale, terreno. Decisoa partire, attraverso i ricordi, verso un nuovo ed inesplorato "punto di fuga".




1
SOCIAL1SOCIAL2
facebook-64
twitter-64
Create a website