MARCHIO_WEB_NAPOLINELCINEMA
09/01/2017, 10:31

bastardi di pizzofalcone,maurizio de giovanni,alessandro gassmann,carolina crescentini,napoli,massimiliano gallo



La-1a-puntata-de-I-BASTARDI-DI-PIZZOFALCONE-(la-trama)


 Anticipazione della trama del primo episodio della serie tv tratta dai romanzi di Maurizio de Giovanni, in onda su Rai Uno dal 9 gennaio



I poliziotti di Pizzofalcone erano dei corrotti e la Questura ha deciso di chiudere il commissariato entro l’anno. I nuovi investigatori mandati a sostituire i colleghi per il tempo che rimane sono gli scarti degli altri commissariati, quelli da tenere sulla panchina più lontana del campo.


Non sono una squadra e sembra che non abbiano voglia di formarla. Dai colleghi che li hanno preceduti ereditano il loro infamante soprannome: I Bastardi di Pizzofalcone. L’ispettore Lojacono però, più degli altri, non riesce a starsene in panchina e non si rassegna ad occuparsi solo di vecchie pratiche da archiviare.


Una telefonata che segnala un caso d’omicidio e alla quale risponde personalmente, lo rimette in pista. Lojacono trasgredisce agli ordini del suo dirigente superiore, il dottor Palma, il quale è stato tassativo: il loro commissariato, in attesa della chiusura definitiva, non dovrà occuparsi di casi di omicidio. Un caso d’omicidio, peraltro, molto delicato. La vittima è una ricca benefattrice, moglie di un importante notaio della Napoli altolocata.


La donna è stata trovata morta dalla cameriera con il cranio fracassato. Un’indagine che subito appassiona l’ispettore, ma che gli verrebbe tolta dalle mani, se non fosse per l’intervento dell’affascinante pubblico ministero, Laura Piras, incaricata del caso. La giovane magistrata, dalle osservazioni fatte dall’ispettore in merito all’omicidio, capisce subito che Lojacono sa il fatto suo.


Grazie al suo interessamento presso il Questore, Laura Piras riuscirà a far assegnare l’indagine in questione al commissariato di Pizzofalcone.

E l’ispettore, supportato dal raccomandatissimo agente Aragona e dagli altri colleghi, si insinuerà nelle trame di un delitto passionale dagli incredibili risvolti.




CAST ARTISTICO

Lojacono (Alessandro Gassmann)

Laura Piras (Carolina Crescentini)

Aragona (Antonio Folletto)

Ottavia (Tosca d’Aquino)

Commissario Palma (Massimiliano Gallo)

Pisanelli (Gianfelice Imparato)

Alex Di Nardo (Simona Tabasco)

Francesco Romano (Gennaro Silvestro)

Letizia (Gioia Spaziani)

Agente Guida (Francesco Guzzo)

Rosaria Martone (Serena Iansiti)

Rosario Ardito (Luigi Petrucci)

Comm. Di Vincenzo (Riccardo Zinna)

Generale Di Nardo (Mariano Rigillo)

Dora Di Nardo (Imma Piro)


CAST TECNICO

Prodotto da Clemart Srl

Realizzato da Massimo Martino

Produttori Rai Giusi Buondonno, Francesca Loiero

Soggetto di serie Silvia Napolitano, Francesca Panzarella, Maurizio de Giovanni

Soggetti di puntata Silvia Napolitano, Francesca Panzarella, Maurizio de Giovanni

Sceneggiatura Silvia Napolitano, Francesca Panzarella, Maurizio de Giovanni (dai romanzi della serie de "I Bastardi di Pizzofalcone" di Maurizio de Giovanni editi da Einaudi Stile Libero)

Produttore artistico Gabriella Buontempo

Story editor e supervisore alla produzione Andrea Ozza

Organizzatore Giorgio Innocenti

Direttore della Fotografia Armando Buttafava Bonalloggi (A.I.C.)

Casting Adriana Sabbatini (A.I.C.D.)

Regia Carlo Carlei

Aiuto regista Luca Lachin

Costumi Alessandra Torella

Scenografia Arcangela Di Lorenzo

Montaggio Carlo Fontana

Fonico Massimo Pisa





1
SOCIAL1SOCIAL2
facebook-64
twitter-64
Create a website