MARCHIO_WEB_NAPOLINELCINEMA
29/10/2016, 18:30

cortodino,dino de laurentiis,torre annunziata,napoli,cinema



"CortoDino"-VI-edizione---verso-il-Gran-Galà-del-3-novembre


 Volge al termine il VI Festival Internazionale del Cortometraggio dedicato al produttore cinematografico Dino De Laurentiis





E’ partito da Trecase il calendario delle proiezioni pubbliche per la Giuria Popolare della VI edizione di CortoDino - Festival Internazionale del Cortometraggio dedicato al grande produttore cinematografico Dino De Laurentiis.


Nove i film finalisti che in questi giorni sono sottoposti al voto del pubblico attraverso proiezioni che si tengono a Boscotrecase, Terzigno e Torre Annunziata.


Nove film selezionati tra i 52 della "Official selection 2016" di CortoDino, a loro volta scelti tra le circa 2000 opere pervenute al concorso di quest’anno.


Un record di iscrizioni per questo festival (l’anno scorso ne arrivarono 1400) che giunge alla sesta edizione affermandosi come autentica vetrina per giovani talenti.


Nove film con tematiche universali che spaziano dall’integralismo religioso alla terza età, dalla magia al sogno del cinema e l’amore indistruttibile della terza età, dal terrorismo e al dramma delle dittature, dalla speranza alla diversità.


Tre i premi che saranno assegnati: "CortoDino Internazionale"; "CortoDino Talento Campano" e "Premio CortoDino 2016".


La Giuria Artistica, presieduta dall’attore Ernesto Mahieux, in considerazione della qualità delle opere e dell’alto valore dei temi trattati, ha previsto, inoltre, menzioni speciali anche per alcuni film al di fuori della rosa dei finalisti .


Grande appuntamento quindi per conoscere i nomi dei vincitori al Gala di Premiazione del 3 novembre prossimo al Cinema Teatro Politeama di Torre Annunziata. I premi saranno consegnati da artisti del Cinema di fama nazionale.


Questi i cortometraggi finalisti:


Amora a Dios di Camacho Avila da Valencia


Bellissima di Alessandro Capitani da Grosseto


Black Comedy di Luigi Pane da Napoli


Il potere dell’oro rosso di Davide Minnella da Lecce


Kelime di Gino Stanca, Lecce


La Terra degli sconfitti di Maurizio Ravallese da Roma


Muet di Yann Renzi da Ginevra


Silence di Elena Brodach da Mosca


Stella amore di Cristina Puccinelli da Lucca.


Ulteriori premi saranno assegnati a rinomati Artisti del Cinema e dello Spettacolo.



1
SOCIAL1SOCIAL2
facebook-64
twitter-64
Create a website