MARCHIO_WEB_NAPOLINELCINEMA
12/05/2016, 16:52

gorbaciof,toni servillo,stefano incerti,geppy gleijeses,nello mascia



GORBACIOF-di-Stefano-Incerti


 In visione gratuita il film di Stefano Incerti con uno strepitoso Toni Servillo nei panni di un particolare cassiere con il vizio del gioco



GORBACIOF è uno dei migliori film della cinematografia napoletana dall’entrata nel terzo millennio: quasi sfidando i tempi moderni Stefano Incerti ha scelto di affidare l’opera ad un protagonista che esprime tutto con la propria mimica, con la camminata, con lo sguardo, con un movimento del sopracciglio o della bocca.

Al limite del muto il personaggio di Gorbaciof interpretato da uno strepitoso Toni Servillo si innamora di una cinese con cui per ovvie differenze linguistiche non riesce a parlare e quindi sono i gesti il loro linguaggio, e la solitudine la molla ideale che fa nascere l’affetto tra di loro; tutto questo nel contesto del quartiere Vasto a Napoli, attorno alla Ferrovia, il quartiere straniero per antonomasia, con Poggioreale e il suo carcere confinante..il carcere in cui Gorbaciof fa il cassiere rubando quei soldi che gli servono a ripagare i debiti di gioco...perché lui ha un unico vizio, il gioco d’azzardo...lui è solo, non ha passato e crede di non avere futuro fino a quando non incontra Lila nel ristorante cinese del padre dove lui va a giocare a poker ogni notte. GORBACIOF è "cinema visivo, possibilmente lirico, che partendo dal racconto della solitudine metropolitana si innalza a piccolo apologo, racconto morale o comunque il più possibile metaforico.

Non quindi un film realista, nonostante l’ambientazione puramente napoletana, di una zona di confine geografico oltre che etnico che è il quartiere a ridosso della Stazione Centrale, non un film dalla matrice sociologica o paradocumentaria ma un racconto per immagini di una vita piccola, di un uomo apparentemente piccolo perché chiuso nella grettezza del suo minuscolo mondo fatto di serrature, soldi e carte da gioco eppure enorme nel suo sorprendente aprirsi ad una nuova dimensione di tenerezze con una giovane asiatica con la quale non può scambiare parole ma solo sguardi".

Per la scheda del film vai alla pagina di GORBACIOF



1
SOCIAL1SOCIAL2
facebook-64
twitter-64
Create a website