MARCHIO_WEB_NAPOLINELCINEMA
18/04/2016, 13:31

la buona uscita,enrico iannaccone,david di donatello,esecuzione,capri hollywood



LA-BUONA-USCITA-di-Enrico-Iannaccone-dal-5-maggio-al-cinema


 Il lungometraggio d’esordio dell’autore del corto L’ESECUZIONE, David di Donatello nel 2013, nelle sale dal 5 maggio



LA BUONA USCITA, al cinema dal 5 maggio, è il primo film di Enrico Iannaccone, giovanissimo regista napoletano, David di Donatello 2013 con il cortometraggio L’ESECUZIONE e Premio Capri Hollywood 2015 come "Regista del Futuro".

Il film è una storia grottesca e "feroce" sulla giovane borghesia napoletana, ricca e strafottente, cinica e asociale. Un mondo solitario e narciso che consuma cibo e piaceri senza alcuna relazione umana reale con il resto delle persone. Anzi usa le persone.

L’unica che sembra accorgersi dell’aridità che la circonda è Lucrezia Sembiante, una professoressa di 50 anni ninfomane, che sebbene terrorizzata dalla vecchiaia e dalla solitudine, dopo l’ultimo incontro con lo storico "amico di letto" Marco Macaluso, un felice e spregiudicato imprenditore, cerca di ribellarsi. Questa scelta la costringerà ad affrontare con maggior violenza la natura delle sue paure e delle sue scelte.

Il cast di LA BUONA USCITA è formato da Marco Cavalli (attore feticcio di Iannaccone), Gea Martire, Andrea Cioffi, Enzo Restucci, Luca Saccoia, Giuseppe De Vincentis, Gennaro Maresca, Pino Iadanza, Rita Corrado, Pasquale Fernandez, Umberto Longobardi, Francesca Romana Bergamo.

LA BUONA USCITA di Enrico Iannaccone è prodotto da Mad Entertainment, Zazen Film e distribuito da Microcinema dal 5 maggio.

Napoli nel Cinema consiglia di riscoprire i corti fin qui girati da Enrico Iannaccone tra cui il già citato L’ESECUZIONE, PERISTALSI e ANICONISMO.


 


1
SOCIAL1SOCIAL2
facebook-64
twitter-64
Create a website