MARCHIO_WEB_NAPOLINELCINEMA
05/07/2015, 15:00

alessandro haber,social world film festival



Stasera-Alessandro-Haber-riceve-il-"Golden-Spike-Award"-al-Social-World-Film-Fetsival-#swff2015


 Dopo la bella serata dedicata a Franco Nero oggi giornata di proiezioni e premio ad Alessandro Haber a Vico Equense



"Vengo in Italia solo per aiutare i giovani registi a fare i film". Dimostrazione d’amore per i ragazzi quella di Franco Nero al "Social World Film Festival" di Vico Equense. Il grande attore ha attraversato il red carpet in piazza Kennedy, ribattezzata per l’occasione "Arena Loren", tra la folla festante, strette di mano e bagno di flash. Una inaugurazione in grande stile per la Mostra Internazionale del Cinema Sociale giunta quest’anno alla 5 edizione. Salito sul palco, "Django" ha risposto alle domande della presentatrice Roberta Scardola raccontando i passaggi più significativi del suo brillante cammino professionale e sparando a zero contro il sistema televisivo che ha tagliato le gambe alla produzione cinematografica italiana.

"La televisione è stata la morte del cinema. Con l’avvento delle emittenti private, sono state chiuse 11mila sale. Oggi si contano a malapena 4mila schermi. Le poche sale rimaste se le accaparrano i film americani o i film comici. Per forza di cose non c’è più spazio". Standing ovation al momento della consegna del "Premio alla Carriera" e firma del "Wall of Fame", monumento al cinema, seguito dal riconoscimento del "Golden Spike Award", ricevuto dalle mani del sindaco di Vico Equense, Benedetto Migliaccio. 

IL PROGRAMMA DI OGGI. Giornata intensa quella di oggi. Si partirà alle 17 presso la Sala Troisi del Teatro Mio di Vico Equense con il benvenuto alle Giurie Popolari seguito alle proiezioni dei lungometraggi e cortometraggi in concorso alla "Selezione Focus" con dibattiti post-proiezioni insieme ai relativi registi e protagonisti. Alle 21 la serata "Omaggio al cinema italiano nel mondo". L’evento vedrà proiezioni in concorso e fuori concorso tra cui il documentario fuori concorso "Primitivamente" di Giuseppe Alessio Nuzzo con la partecipazione dell’ultimo erede della Gloriosa Maschera di Pulcinella, Carmine Coppola ed il cortometraggio "DinDalò" di Simone Paralovo vincitore della sezione "La Città del Cortometraggio".

Seguirà la premiazione dei vincitori della "Selezione Focus" e la proiezione degli spot di Giuseppe Bucci per la prevenzione al cancro della prostata "L’Oro della Prevenzione" in omaggio ai sessanta anni del film, la proiezione vedrà la partecipazione di Gino Rivieccio, Rosaria De Cicco, Francesco Paolantoni, Patrizio Rispo, Mimmo Esposito.

L’evento verrà concluso dalla proiezione di alcune clip del film fuori concorso "Figli di Maam" di Paolo Consorti con la partecipazione del regista e degli attori Luca Lionello, Benedetto Casillo, Federico Rosati.

Protagonista della pellicola Alessandro Haber, che durante la serata riceverà il "Golden Spike Award". La carriera di Haber è impreziosita dalle partecipazioni a film con Fellini, Bertolucci e Damiani, e può fregiarsi di aver lavorato al fianco di mostri sacri come Ugo Tognazzi e Philip Noiret.

ANTICIPAZIONI SU DOMANI. Dal momento che l’estate è la stagione preferita di molti, il Social Film Festival coglie l’occasione per portare il cinema in spiaggia. Altro che drive in e cinema all’aperto, novità di quest’anno è "La città del cortometraggio" con proiezioni dalla Spiaggia Tognazzi di Marina di Vico Equense dei 9 cortometraggi selezionati. Via le poltrone, spazio alla comodità di una sdraio. Farà da sottofondo il rumore delle onde, lo schermo si confonderà col blu del cielo stellato in una location speciale, estiva e perfetta per un festival in cui i giovani la fanno da protagonisti.

Verranno proiettati "Bus scum" di Luigi Scaglione, "Cerchi d’acqua" di Giada Barbieri, "Enjoy the pleasure" di Antonio Braucci, "Giallo" di Marco Chiappetta, "Il colloquio" di Giorgia Scalia, "Il parco" di Paolo Palazzolo, "Mia" di Fortunato Aurelio Valente, "Ritornello d’amore" di Silvia Capitta, "Rivelami" di Alice Terranova.

La serata sarà preceduta alle 19 da "Il manifesto cinematografico nel mondo" con aperitivo di inaugurazione dell’esposizione di manifesti cinematografici provenienti da Italia, Polonia, Germania, Stati Uniti, Inghilterra, Belgio, Francia e Jugoslavia, che si terrà presso lan Galleria d’Arte di Vico Equense. 

LA GIORNATA DI MARTEDÌ. Ci si preparerà intanto per la serata di martedì 7 luglio per l’"Omaggio a Lucio Dalla", da Largo De Curtis, Museo del Cinema, che vedrà la proiezione in anteprima mondiale del documentario "Lucio Dalla enSorrento, i luoghi dell’anima" di Raffaele Lauro con la partecipazione dell’autore e regista ed ospite d’onore Violetta Elvin.

In contemporanea si inaugurerà la mostra fotografica "Lucio Dalla e Sorrento" a cura di Antonio Fattorusso. La mostra è organizzata in collaborazione con il Comune di Sorrento e resterà aperta fino a fine festival. 

IL FESTIVAL. Centinaia di opere in proiezione, che verranno valutate da ben 5 giurie ("Qualità" presieduta dal regista Stefano Incerti, "Critica", "Ragazzi", "Giovani", "Popolare"), impreziosite dalla presenza di tante anteprime europee e mondiali, fra le quali il docu-film "Lucio Dalla e Sorrento, i luoghi dell’anima" (7 luglio), e omaggi al cinema italiano e ai suoi protagonisti, come le serate evento dedicata a Francesco Rosi e Virna Lisi (9 luglio) e a Eduardo De Filippo e Totò, con la partecipazione di Liliana de Curtis (10 luglio).

Mercoledì 8 luglio alle ore 21, attesissimo appuntamento con il maestro Luis Bacalov, Premio Oscar nel 1996 per la colonna sonora de "Il Postino" - ultimo film girato dall’indimenticabile Massimo Troisi - che si esibirà in un concerto nel quale ripercorrerà la sua carriera artistica e i suoi più grandi successi tratti da pellicole di Fellini, Pasolini, Scola e Monicelli. Tanti gli ospiti attesi tra i quali Alessandro Haber (5 luglio), Riccardo Scamarcio (9 luglio), la madrina Valeria Golino e Leo Gullotta (entrambi il 10 luglio) e Andrea Osvart (11 luglio).

 



1
SOCIAL1SOCIAL2
facebook-64
twitter-64
Create a website