MARCHIO_WEB_NAPOLINELCINEMA
23/06/2015, 11:42

o curt,bando di partecipazione,cortometraggi



’O-CURT-2015---pubblicato-il-bando-di-partecipazione


 In allegato il bando di partecipazione alla XV edizione del festival del cortometraggio ’O CURT



REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

Il festival - Nato come primo esperimento di vetrina locale per i giovani filmmaker napoletani, da un’idea della Mediateca Santa Sofia, il Festival Internazionale del Cortometraggio ’O Curt si è consolidato, lungo le sue quattordici edizioni, quale luogo di raccolta, di condivisione e confronto di esperienze molteplici e sempre più diverse in ambito internazionale; spazio che accoglie le nuove tendenze e prova a intuire ngli approdi futuri senza dimenticare la lezione del grande cinema breve del passato.

Gli organizzatori - La XV edizione del Festival Internazionale del Cortometraggio ’O Curt è organizzata dall’Associazione culturale Tycho con il coordinamento della Mediateca Comunale Santa Sofia, su incarico dell’Assessorato ai Giovani del Comune di Napoli. Questa edizione del Festival rientra nel circuito di Acción Cultural Española.

Le date e la sede - La XV edizione di ’O Curt si svolgerà dal 18 al 21 novembre 2015 presso l’Institut Français di Napoli, l’Instituto Cervantes di Napoli e il PAN Palazzo delle Arti Napoli.

I requisiti per la partecipazione - Il Festival è dedicato alla produzione audiovisiva breve, senza distinzione di genere né vincolo tematico. Sono ammessi lavori della durata non superiore ai 30 minuti, comprensivi di titoli di testa e di ncoda. La partecipazione è aperta a tutti, sia a livello individuale che associativo (scuole, associazioni, cooperative, ecc.). Ogni autore può partecipare complessivamente con massimo due cortometraggi, prodotti dopo il 31 dicembre 2013; farà fede l’autocertificazione contenuta nella scheda d’iscrizione. Sono ammessi al concorso cortometraggi già presentati o premiati in altri concorsi, purché non inviati nelle precedenti edizioni di ’O Curt.

Le sezioni in concorso - Il festival prevede le seguenti sezioni competitive:

’O Curt Internazionale: Concorso Sezione competitiva, aperta ad audiovisivi brevi di autori nazionali e internazionali.
’O Curt Internazionale Animazione: Concorso Sezione competitiva aperta a cortometraggi d’animazione di autori nazionali e internazionali.
’O Curt Nazionale: Concorso Sezione competitiva aperta ad audiovisivi brevi di autori nazionali.

’O Curt Napoli: Concorso Sezione competitiva aperta ad audiovisivi brevi di autori nati o residenti nella regione Campania.
Educational: Concorso Sezione competitiva aperta a cortometraggi nati in contesti scolastici, laboratoriali e educativi in generale. Sono esclusi, in questa sezione, i lavori prodotti nell’ambito di scuole di cinema.

Quota di partecipazione - La quota di partecipazione, destinata alla copertura delle spese di segreteria, per l’invio di un cortometraggio è fissata a € 10,00 iva inclusa; per l’invio di due cortometraggi è fissata a € 15,00 iva inclusa. Il pagamento potrà essere effettuato utilizzando PayPal. In alternativa, la quota di partecipazione può essere pagata tramite bonifico bancario sul conto corrente n. 1000/135774  presso Banca Prossima, intestato a Associazione Culturale Tycho - Festival Internazionale del Cortometraggio ’o Curt - IBAN IT91 M033 5901 6001 0000 0135 774 indicando come causale Festival ’O Curt + titolo/i opera/e iscritta/e. La partecipazione è gratuita per le produzioni con sede a Napoli e provincia e per i registi nati e/o residenti in Napoli e provincia. L’iscrizione è inoltre gratuita per la sezione Educational.

La selezione - I cortometraggi inviati in regola con le norme d’iscrizione saranno selezionati dalla Direzione del Festival, che determinerà la rosa dei finalisti da sottoporre al giudizio della giuria. La direzione artistica si riserva di spostare, previo consenso del regista/produttore, i cortometraggi selezionati nelle sezioni ritenute più idonee.

La giuria e i premi - Una giuria composta da personalità del mondo del cinema e della cultura visionerà i corti selezionati e designerà il miglior film di ognuna delle cinque sezioni.
Sono previsti i seguenti premi:

almeno €400,00 per la sezione ’O Curt Internazionale Concorso;
almeno €400,00 per la sezione ’O Curt Internazionale Animazione Concorso;
almeno €200,00 per la sezione ’O Curt Nazionale Concorso;
€ 200,00 per la sezione ’O Curt Napoli.
La segreteria si riserva di comunicare sul sito gli aggiornamenti relativi ai premi. In caso di attribuzione di premi materiali l’Organizzazione si farà carico delle spese di spedizione ma non del pagamento di tasse doganali ove dovute.

La giuria si riserva inoltre di attribuire ulteriori premi e/o menzioni speciali. La natura e l’entità dei premi sarà comunicata sul sito del Festival www.ocurt.it.

Le scelte della giuria sono irrevocabili e inappellabili.

Iscrizione - Per partecipare alla selezione è necessario compilare in ogni sua parte la scheda d’iscrizione disponibile sul sito www.ocurt.it.
Per consentire alla Direzione del Festival la visione delle opere va inserito nell’apposito campo della scheda di iscrizione il link di WeTransfer/Dropbox/GoogleDrive da cui scaricare il file, oppure il link YouTube/Vimeo da cui visionarlo; si raccomanda di non inserire link di servizi on line diversi da quelli sopra citati.

Per le opere iscritte al concorso ed esonerate dal pagamento della quota di partecipazione, l’iscrizione prevede l’invio, sempre tramite la scheda di partecipazione, di un documento che attesti la sede della casa di produzione e/o la residenza/luogo di nascita del regista.
Per le opere in lingua diversa dall’italiano l’iscrizione prevede l’invio, sempre tramite la scheda d’iscrizione, di:
il file video del cortometraggio, completo di sottotitoli in lingua italiana o inglese-il file video del cortometraggio, privo di sottotitoli-il file .srt con i dialoghi del cortometraggio in lingua italiana o inglese e completo di time code per la loro sincronizzazione con le immagini. Si raccomanda di non inviare il file .srt sprovvisto di time code e/o l’invio dei dialoghi su file di formato diverso (per esempio, non sono valide liste dialoghi riportate su file .doc, .xls, ecc.)

I lavori inviati, anche quelli non selezionati, entreranno a far parte dell’archivio della Mediateca Santa Sofia e potranno essere utilizzati a scopi culturali e/o educativi, per promuovere scambi, collaborazioni con altri enti, associazioni, ecc., i quali si assumeranno l’obbligo di citare la fonte e di informare preventivamente gli autori e/o i detentori dei diritti.

Invio delle opere e diritti connessi - Il mittente, inviando l’opera, dichiara di essere titolare di tutti in diritti di utilizzazione dell’opera stessa, nessuno escluso, e che i contenuti della stessa non violano le leggi vigenti e non presentano carattere diffamatorio. In ogni caso il mittente solleva l’organizzazione da ogni responsabilità riguardo al contenuto del film proiettato in pubblico e in merito a questioni di diritto d’autore.

Termini di scadenza - I film e la scheda d’iscrizione dovranno essere inviati entro e non oltre il 17 settembre 2015 alle ore 23:59.

Partecipazione degli autori - Agli autori delle opere selezionate sarà comunicata con opportuno anticipo la data di proiezione del loro lavoro affinché possano accompagnare il loro film al Festival intervenendo in sala con il pubblico e la stampa.

Norme generali - La partecipazione sottintende la piena accettazione del presente regolamento. La Direzione del festival si riserva di decidere su tutto quanto non specificato nel regolamento. Eventuali modifiche o integrazioni potranno essere apportate per ragioni di carattere organizzativo. I partecipanti le potranno controllare visitando il sito www.ocurt.it.

I partecipanti al concorso, con l’iscrizione, autorizzano l’Associazione culturale Tycho e la Mediateca Santa Sofia, organizzatori del concorso, ai sensi della Legge 196/2003 e successive modifiche e integrazioni, al trattamento anche informatico dei dati personali e ad utilizzare le informazioni inviate per tutti gli usi connessi al concorso e alle manifestazioni collegate.
Per la soluzione di ogni eventuale controversia dovesse insorgere tra le parti è competente il Foro di Napoli, indipendentemente dalla materia.



1
SOCIAL1SOCIAL2
facebook-64
twitter-64
Create a website