MARCHIO_WEB_NAPOLINELCINEMA
14/06/2015, 12:51

valeria golino,social world film festival,vico equense,cinema sociale



La-madrina-della-V-edizione-del-Social-World-Film-Festival-sarà-Valeria-Golino


 L’attrice e regista nata a Napoli sarà la madrina della Mostra Internazionale del Cinema Sociale che si svolge a Vico Equense



«Il Social World Film Festival giunge alla sua quinta edizione e si trasforma da Festival del Cinema sociale a Mostra internazionale del Cinema sociale, grazie all’istituzione del Museo del Cinema del Territorio e della Penisola Sorrentina». Così, il direttore generale del Social World Film Festival, Giuseppe Alessio Nuzzo durante la conferenza stampa di presentazione tenutasi l’11 giugno al Maschio Angioino.

Saranno 30 i film in concorso per la “Selezione Ufficiale”, provenienti da 14 nazioni diverse, a mostrare il legame sempre più forte tra la manifestazione di Vico Equense e la cinematografia mondiale. Inoltre, 23 film in anteprima, di cui 8 in anteprima italiana, 6 in anteprima europea e altri 9 in anteprima mondiale. Il Social World Film Festival si terrà a Vico Equense dal 4 al 12 luglio, quando piazza Kennedy di Vico Equense sarà trasformata nell’Arena Loren, con le proiezioni dei film di maggior successo della passata stagione cinematografica e importanti serate omaggio, fra cui quella dedicata a Francesco Rosi e Virna Lisi e quella in memoria di Totò ed Eduardo De Filippo (presenti sulla locandina di questa edizione).

Tra gli ospiti attesi Franco Nero e Alessandro Haber (5 luglio), Riccardo Scamarcio (9 luglio), Leo Gullotta (10 luglio), Andrea Osvart e Renato Scarpa (11 luglio). La madrina di questa edizione sarà l’attrice Valeria Golino, mentre a presiedere la Giuria di Qualità 2015 è il regista Stefano Incerti. La kermesse verrà inaugurata sabato 4 luglio con la proiezione del documentario fuori concorso “Normale #lavita” di Giuseppe Alessio Nuzzo che narra la storia di una giovane ragazza, Federica Paganelli, unica al Mondo a vivere con la patologia della Sma (Atrofia muscolare spinale) all’età di 20 anni di contro alla mortalità attestata intorno ai 2 anni.

Tra gli eventi serali, il 7 luglio ci sarà la proiezione in anteprima mondiale del documentario “Lucio Dalla e Sorrento, i luoghi dell’anima” di Raffaele Lauro, con la partecipazione dell’autore e l’ospite d’onore Violetta Elvin e inaugurazione della mostra fotografica “Lucio Dalla e Sorrento” a cura di Antonio Fattorusso (la mostra è organizzata in collaborazione con il Comune di Sorrento e resterà aperta tutti i giorni fino alla conclusione del festival). Intervenuto in conferenza stampa, il sindaco di Vico Equense, Benedetto Migliaccio ha voluto ribadire che «Il legame tra il Social World Film Festival e la Città di Vico Equense cresce ogni anno ed è ormai indissolubile».




1
SOCIAL1SOCIAL2
facebook-64
twitter-64
Create a website