MARCHIO_WEB_NAPOLINELCINEMA
09/10/2014, 10:37

napoli film festival,tacco 12,valerio vestoso



TACCO-12-miglior-corto-al-Napoli-Film-Festival-2014


 Il Vesuvio Award per il miglior cortometraggio nella sezione SchermoNapoli Corti della XVI edizione del Napoli Film Festival è stato assegnato a TACCO 12 di Valerio Vestoso con la seguente motivazione



Il Vesuvio Award per il miglior cortometraggio nella sezione SchermoNapoli Corti della XVI edizione del Napoli Film Festival è stato assegnato a TACCO 12 di Valerio Vestoso con la seguente motivazione "per l’originalità e l’attualità della formula e per il modo spiazzante in cui è stato trattato il tema. Per l’uso del registro ironico e del paradosso".

Il corto, girato tecnicamente come un documentario giornalistico, parla di Miriam, una donna e una madre esemplare, la cui vita cambia radicalmente quando scopre i balli di gruppo.

TACCO 12 è spassoso, costruito come un mockumentary che prende in giro la moda ormai perenne dei balli di gruppo facendo satira sul giornalismo d’assalto e d’inchiesta su qualsiasi cosa...da segnalare il simil-Saviano esperto e scrittore che parla dei balli di gruppo come la nuova droga che si diffonde in tutto il mondo.

Straordinaria la scritta che apre il cortometraggio: "DEDICATO A TUTTE LE VITTIME DEI BALLI DI GRUPPO"



1
SOCIAL1SOCIAL2
facebook-64
twitter-64
Create a website